Mario Congiusta candidato al Consiglio Regionale della Calabria

Vi voglio segnalare un avvenimento molto importante per me. Premesso che io non mi interesso molto di politica, mi guardo intorno e mi rendo conto che la situazione in Calabria e in Italia sta cadendo vertiginosamente in un baratro senza fondo.

La corruzione c’è sempre stata, ma ultimamente la nostra politica sembra diretta sempre più verso un’idea totalitaria, verso un futuro che non voglio nemmeno immaginare. Chi è al potere cerca di accentrare sempre più potere su se stesso, non esistono più schieramenti, tutti le parti politiche collaborano tra loro di nascosto, si scambiano favori in modo da ottenerne altri, e tutto questo uccide la democrazia, tutto questo uccide la voce che il popolo ha in merito alle questioni dello Stato.

Io non mi occupo di politica dicevo, però sento che intorno a noi c’è bisogno di maggiore chiarezza, c’è bisogno di trasparenza, io voglio poter dire che le persone che ricoprono una qualsiasi carica pubblica, o che aspirano a ricoprirla, sono persone oneste, sono persone che aspirano a quella carica per esprimere le proprie idee, non per guadagnare di più. Io voglio partecipare ai concorsi pubblici senza dovermi preoccupare del fatto che ci saranno persone sleali che otterranno risultati migliori dei miei perchè “spinti” da questo o quel potente. :vangry:

Mi rendo conto che queste potrebbero sembrare considerazioni utopistiche, ma se non miriamo ad un traguardo più alto, più nobile, stiamo solo facendo un favore a chi è già al potere, se continueremo a giocare secondo le loro regole, non potremo mai vincere.

Per questo voglio segnalarvi la candidatura di Mario Congiusta alle prossime Elezioni per il Consiglio Regionale Calabrese.

E’ di persone come Mario che la Calabria, l’Italia intera ha bisogno in questo momento.

Bisogna partire da persone come Mario Congiusta perchè l’onestà e la trasparenza delle cariche politiche non dev’essere un valore aggiunto, l’onestà deve essere la norma, i valori aggiunti di un politico sono le idee ed in base a quelle i politici vanno confrontati.

Come ho detto, non mi occupo di politica, però sono un accanito sostenitore dell’onestà, dalle piccole cose a quelle più importanti, e spero un giorno di poter vivere in uno Stato democratico che non sia tale soltanto a parole ma che assicuri ai suoi cittadini una pacifica convivenza, senza sotterfugi… :halo:

Voi la chiamerete utopia, io la chiamo speranza.

Danilo M.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.